EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

++ Morta in incidente a Roma, una condanna a tre anni e 4 mesi +

Avvenne nell'ottobre del 2020 su via Nomentana
Avvenne nell'ottobre del 2020 su via Nomentana
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 18 LUG - E' stato condannato a tre anni e quattro mesi, al termine di un processo svolto con il rito abbreviato, Cristian Lucerna, l'uomo accusato di omicidio stradale per avere, nell'ottobre del 2020, travolto e ucciso con la sua moto, Serena Greco, 38enne originaria di Salerno e madre di due bambini. L'incidente avvenne in via Nomentana, a Roma, la donna al momento del tragico impatto era a bordo di uno scooter. Nel procedimento si è costituito parte civile il marito della donna, Alessandro D'Agostino, maestro della nazionale di scherma, rappresentato in giudizio dall'avvocato Alessandro De Federicis. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Spagna riconosce lo Stato di Palestina, le reazioni a Madrid

Arrestato in Italia il boss della mafia turca Baris Boyun accusato di terrorismo

Elezioni europee: come si svolgerà il dibattito in Eurovisione tra i candidati principali