EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Fabbrica di sigarette di contrabbando nel Milanese, 7 arresti

Scoperta dalla GdF, ne avrebbe prodotto 2 tonnellate al giorno
Scoperta dalla GdF, ne avrebbe prodotto 2 tonnellate al giorno
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - NAPOLI, 18 LUG - Il Gico del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Napoli ha smantellato un'associazione per delinquere dedita al traffico di ingenti quantitativi di tabacchi lavorati esteri contraffatti e notificato sette misure cautelari nei confronti di altrettanti indagati (due in carcere e cinque ai domiciliari). Uno dei componenti la banda ha precedenti specifici ed è storicamente legato a una delle famiglie napoletane più attive nel contrabbando di sigarette. Le indagini, coordinate dalla Procura di Napoli, hanno consentito di fare luce sulla realizzazione di uno stabilimento occulto, nell'area industriale di Bernate Ticino (Milano), che sarebbe stato in grado di produrre nel due tonnellate di sigarette al giorno con i marchi contraffatti di note aziende produttrici. L'associazione, che aveva la sua base operativa a Napoli, stava reclutando manodopera straniera specializzata nell'assemblaggio e nella messa in opera dei sofisticati macchinari necessari alla produzione illecita, alcuni dei quali di recente fabbricazione. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Rafah, Israele bombarda ancora la tendopoli degli sfollati: altri morti nella Striscia di Gaza

Borrell: Europa pronta a riattivare missione civile a Rafah ma serve via libera Israele ed Egitto

Le notizie del giorno | 28 maggio - Mattino