EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Silvestri, le nuove rivelazioni del Fatto incastrano Santanchè

'Meloni pretenda le sue immediate dimissioni'
'Meloni pretenda le sue immediate dimissioni'
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 13 LUG - "Le nuove rivelazioni del Fatto Quotidiano svelano che la ministra Santanché sapeva dell'avviso di garanzia già a marzo, e quindi che ha mentito al Parlamento. Ora Meloni non nasconda la testa sotto la sabbia e pretenda le sue immediate dimissioni". Lo afferma Francesco Silvestri, capogruppo M5S alla Camera, sottolinenado come quanto riportato dal quotidiano "incastri" dunque la ministra. Il riferimento è ad un articolo del Fatto secondo il quale la ministra "era a conoscenza dell'informazione di garanzia per le indagini della Procura di Milano sulle vicende del gruppo Visibilia almeno sin dal 27 marzo". "Non è accettabile - prosegue Silvestri - che una ministra della Repubblica menta spudoratamente ai rappresentanti dei cittadini e ai cittadini stessi. La gravità della sua condotta è ormai sotto gli occhi di tutti, così come le sue responsabilità politiche, morali ed etiche. Non ci sono altre soluzioni, Daniela Santanché non può più occupare il suo ruolo". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Kenya: almeno 5 morti nelle proteste a Nairobi contro l'approvazione della legge finanziaria

Le notizie del giorno | 25 giugno - Serale

Ucraina: mandati di arresto della Cpi per i generali russi Shoigu e Gerasimov per crimini di guerra