EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Saluti romani, a Milano 13 condanne a 4 mesi

L'episodio nel 2018 alla manifestazione in memoria di Ramelli
L'episodio nel 2018 alla manifestazione in memoria di Ramelli
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 13 LUG - Sono stati condannati a 4 mesi di reclusione 13 esponenti dell'estrema destra finiti a processo a Milano per manifestazione fascista (reato previsto dalla legge Scelba) e per incitamento "alla discriminazione o alla violenza per motivi razziali" (reato previsto dalla legge Mancino) per aver fatto i saluti romani e la cosiddetta "chiamata del presente" il 29 aprile del 2018, alla manifestazione non autorizzata in memoria di Sergio Ramelli. Lo hanno stabilito i giudici della Terza sezione penale, condannando i 13 militanti anche a 300 euro di multa e al pagamento delle spese processuali. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le notizie del giorno | 19 luglio - Serale

Corte Aja: l'occupazione israeliana nei territori palestinesi è illegale

Siccità e desertificazione: la Sicilia deve fare i conti con il cambiamento climatico