EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Poliziotto assente 540 giorni in 4 anni ora risarcisce il danno

In malattia partecipava a gare di nuoto, è stato condannato
In malattia partecipava a gare di nuoto, è stato condannato
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 12 LUG - Era già stato condannato a due anni con sentenza definitiva per truffa aggravata per aver accumulato 540 giorni di assenza dal lavoro in quattro anni. Assenze per malattia ma durante le quali partecipava a gare di nuoto a livello master e a corsi di aggiornamento della Federazione italiana Shiatsu per insegnanti e operatori. Per un ex poliziotto di 57 anni, ispettore del Servizio tecnico logistico e patrimoniale Lombardia-Emilia Romagna, è arrivata la condanna della Corte dei conti, su segnalazione dell'Ufficio a cui apparteneva, a 73mila euro, poi ridotta a circa 46mila dopo le deduzioni difensive, ma aumentata dalla Procura contabile a 93mia euro per i danni di immagine. L'ex poliziotto, che già aveva cominciato a risarcire la somma, ha avuto acceso al rito abbreviato e ha pagato in modo agevolato 27.912 euro, meno di un terzo della somma contestata, più le spese processuali di alcune centinaia di euro. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra a Gaza: colloqui in stallo, "catastrofe igienico-sanitaria"

Germania-Scozia 5 a 1, i padroni di casa vincono il match di apertura degli Europei Uefa 2024

Ucraina, Stoltenberg: "Ancora non c'è accordo sui finanziamenti a lungo termine"