EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Meloni, sorpresa da Anm, nessun intento punitivo

Non vogliamo riforme contro i magistrati. Polemiche non aiutano
Non vogliamo riforme contro i magistrati. Polemiche non aiutano
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 12 LUG - "Mi ha sorpreso che in queste ore alcune dichiarazioni dell'Anm abbiano collegato obiettivi storicamente nel nostro programma sulla giustizia a uno scontro fra governo e magistratura quasi come se queste nostre posizioni avessero un sorta di intento punitivo da parte del governo alla magistratura". Lo ha detto la presidente del Consiglio Giorgia Meloni, nelle dichiarazioni a margine del vertice Nato di Vilnius. "In base a polemiche su fatti specifici", si è poi chiesta la premier, "qual è il nesso tra una polemica che nasce su un fatto specifico e la separazione delle carriere? Le due cose non sono legate. Si rischia di scivolare su un dibattito che non aiuta. Consiglio prudenza. Sono due materie completamente diverse". "Si rischia di scivolare su un dibattito che non aiuta", ha avvertito: "non penso che vada messo insieme quello che il governo ha nel proprio programma sulla giustizia e le scelte che i magistrati fanno su casi specifici: sono due materie diverse, occorre distinguere, non c'è alcuna volontà da parte del governo di aprire un conflitto". Il governo, ha aggiunto, vuole portare avanti la riforma "non contro i magistrati, anzi speriamo di poterlo fare con il contributo dei magistrati". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Russia, sequestro di guardie in un carcere a Rostov: uccisi detenuti dell'Isis da forze speciali

Guerra a Gaza: 8 soldati Idf morti nell'esplosione di un blindato, strutture sanitarie al collasso

Guerra a Gaza: colloqui in stallo, "catastrofe igienico-sanitaria"