EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Vigilessa uccisa: la madre dell'imputato reo confesso, 'orrore'

'Ha completamente devastato la vita mia e della mia famiglia'
'Ha completamente devastato la vita mia e della mia famiglia'
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BRESCIA, 11 LUG - "L'orrore commesso da mio figlio ha completamente devastato la mia vita e quella della mia famiglia". E' quanto scritto in una lettera inviata alla corte d'assise di Brescia dalla mamma di Mirto Milani, uno dei tre componenti del cosiddetto 'trio criminale' a processo per l'omicidio di Laura Ziliani, l'ex vigilessa di Temù nel bresciano, scomparsa l'8 maggio del 2021 e ritrovata cadavere tre mesi dopo. Le due figlie Paola e Silvia Zani e Mirto Milani, fidanzato della maggiore, sono imputati per omicidio volontario e occultamento di cadavere e hanno confessato il delitto. In aula oggi era attesa la testimonianza della madre di Milani, mai indagata ma fin dal primo giorno presente nelle vicende familiari dei tre imputati. La donna, come già annunciato nei giorni scorsi, non ha voluto rispondere alle domande della Corte. Come parente di primo grado ha infatti il diritto di avvalersi della facoltà di non rispondere. "Confermo che non voglio parlare" ha detto la donna visibilmente provata prima di abbandonare l'aula. Il presidente della Corte Roberto Spanó ha poi letto la lettera ricevuta nei giorni scorsi: "Quando a marzo in psichiatria Mirto ci ha confessato quello che ha fatto ci è crollato il mondo addosso. E da mamma da quel giorno ho deciso di non andare più a trovarlo". Si è avvalso della facoltà di non rispondere anche il padre di Mirto Milani. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Francia, Macron propone un'ora nelle scuole per parlare di antisemitismo

Le notizie del giorno | 20 giugno - Mattino

Premierato e Autonomia, cosa sono: elezione del premier, iter costituzionale e poteri delle Regioni