EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

La ragazza che accusa La Russa jr parla per 3 ore davanti ai pm

Proseguono audizioni sulla serata in discoteca. Acquisite chat
Proseguono audizioni sulla serata in discoteca. Acquisite chat
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 11 LUG - Ha parlato per oltre 3 ore davanti ai pm di Milano e agli investigatori della Squadra Mobile, ricostruendo quanto accaduto quella notte tra il 18 e il 19 maggio scorso, la 22enne che ha denunciato i presunti abusi sessuali da parte di Leonardo Apache La Russa - il 21enne figlio del presidente del Senato Ignazio - indagato per violenza sessuale. L'audizione è finita attorno alle 15 e ora investigatori e inquirenti stanno sentendo un'amica e una conoscente della giovane. La deposizione della 22enne è iniziata poco prima di mezzogiorno e si è conclusa verso le 15. In queste tre ore, da quanto è stato riferito da fonti dell'inchiesta, la ragazza ha raccontato quanto accaduto quella notte, quando, stando alla sua denuncia, sarebbe stata portata da La Russa a casa sua, dopo la serata in discoteca, e si sarebbe risvegliata nel letto la mattina del 19 maggio senza ricordare più nulla. Sempre stando alla querela della giovane, il 21enne le avrebbe detto quel mattino che aveva avuto rapporti con lui e con un suo amico dj. Ora negli uffici della Polizia, che conduce le indagini coordinate dall'aggiunto Letizia Mannella e dal pm Rosaria Stagnaro, vengono ascoltate come testimoni l'amica che andò nel locale con lei quella sera (e a cui la 22enne mandò messaggi la mattina ipotizzando di essere stata "drogata") e una conoscente incontrata sempre nella discoteca. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Turchia: Erdogan allenta il disegno di legge contro i cani randagi, 4mila a rischio soppressione

Ondata di caldo estremo in Europa meridionale, da bollino rosso 14 città italiane

Stati Uniti, il presidente Joe Biden positivo al Covid-19: sintomi lievi e autoisolamento