EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Caldo: anticlone alla massima potenza, giovedì raid temporalesco

iLMeteo.it,la seconda ondata continuerà per parecchi giorni
iLMeteo.it,la seconda ondata continuerà per parecchi giorni
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 11 LUG - L'anticiclone africano si trova al massimo della sua potenza, con il suo cuore bollente che accarezza la Sardegna dove le temperature superano facilmente i 40°C nelle zone più interne, mentre altrove sforano tranquillamente i 33-34°C. Antonio Sanò, fondatore del sito www.iLMeteo.it prevede che questa seconda ondata di caldo africano continuerà ancora per parecchi giorni e soltanto da giovedì potrebbe attenuarsi un po' e nemmeno su tutte le regioni. Una breve tregua grazie a un centro depressionario presente da più giorni nel Regno Unito. Questa bassa pressione tenterà di scendere di latitudine e proverà a scalfire lo scudo anticiclonico. Lo farà inviando una perturbazione atlantica che colpirà duramente Francia e Svizzera, riuscendo a sfiorare l'Italia con un autentico raid temporalesco. Anche se i temporali cominceranno a interessare l'arco alpino già da oggi e pure mercoledì, sarà nel corso di giovedì che diventeranno sempre più forti e con grandine (anche di grosse dimensioni) e dalle Alpi potrebbero riuscire a sfondare verso le Prealpi e raggiungere verso sera/notte alcuni settori della Pianura Padana, come quella della Lombardia e quella del Veneto. Sul resto d'Italia non cambierà nulla, anzi, il caldo rovente si accentuerà al Sud, dove i 40°C si toccheranno pure in Puglia, i 36-37°C in Calabria e Basilicata e in Campania. Grazie al tenue arrivo delle correnti atlantiche, le temperature tenderanno a diminuire un po' al Centro-Nord. Così non si raggiungeranno più i 37-38°C come sono previsti in questi giorni, ma ci si fermerà ai 33-34°C. Ma farà sempre molto caldo. A peggiorare ancora di più le condizioni di caldo ci penserà pure l'afa che creerà un non indifferente disagio fisico, soprattutto per le persone più fragili come anziani e bambini. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le notizie del giorno | 17 giugno - Serale

Corea del Nord: il 18 giugno Putin a Pyongyang da Kim Jong-un, è la prima volta dal 2000

Le notizie del giorno | 17 giugno - Pomeridiane