EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Migranti, in 54 soccorsi in mare e portati a Roccella Ionica

Erano su barca a vela a circa 100 miglia da costa della Locride
Erano su barca a vela a circa 100 miglia da costa della Locride
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROCCELLA IONICA, 07 LUG - Ancora sbarchi di migranti al Porto di Roccella Ionica, nella Locride. Nel corso della notte, infatti, a conclusione di una operazione di soccorso in mare compiuta dai militari della Guardia Costiera di Roccella in 54 sono stati soccorsi e trasportati nello scalo marittimo dalla Guardia Costiera. Tra i profughi, di nazionalità in prevalenza, afghana, ci sono pure 10 donne. Prima di essere intercettati, i migranti, partiti verosimilmente dalla Turchia, si trovavano a bordo di una piccola barca a vela intercettata a circa 100 miglia di distanza dalla costa calabrese. Dopo l'arrivo a Roccella tutti i nuovi arrivati sono stati momentaneamente sistemati, su disposizione della Prefettura di Reggio Calabria, nella tensostruttura portuale. Con quest'ultimo arrivo è salito a 27 il numero degli sbarchi a Roccella Ionica nel 2023, per un totale di oltre 3 mila cinquecento persone di varie nazionalità. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le notizie del giorno | 18 giugno - Serale

Gli europei di calcio non faranno uscire l'economia tedesca da anni di stagnazione

Olimpiadi Parigi 2024: le misure di sicurezza per la cerimonia di apertura dei Giochi