EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Abusi su un'olimpionica azzurra, tre accusati a Roma

Lo riporta il Messaggero, l'episodio in un locale a Trastevere
Lo riporta il Messaggero, l'episodio in un locale a Trastevere
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 07 LUG - Tre uomini sono accusati di violenza sessuale di gruppo nei confronti di un'olimpionica azzurra plurimedagliata. Il fatto è accaduto il 6 febbraio scorso in un locale di Trastevere, a Roma, secondo quanto riporta oggi il Messaggero. La procura capitolina ha chiesto il rinvio a giudizio dei tre - originari dell'Oristanese - che militano o hanno militato in squadre calcistiche sarde della Promozione o della 2/a categoria. Sarà ora il gip a decidere se mandarli a processo. I tre - Erminio Coni e Andrea Finotto di 38 anni, Alessio Costella di 36 - hanno riconosciuto la campionessa nel locale e le si sono avvicinati chiedendo di scattare una foto insieme. A quel punto sarebbero scattati gli abusi. Nel locale sono poi intervenuti i carabinieri a seguito di un'accesa discussione nata tra i 3 e gli amici della ragazza. L'atleta ha denunciato quanto accaduto un paio di settimane dopo. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Proteste contro Netanyahu a Tel Aviv: tre arresti

Pro Life a Roma: "Manifestiamo a favore della vita"

Guerra a Gaza: tensione tra Israele e Hezbollah, Cuba si unisce alla causa del Sudafrica