EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Tempo instabile fino a giovedì, poi nuova ondata di calore

Frequenti temporali e fresco specie al centro Nord
Frequenti temporali e fresco specie al centro Nord
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 04 LUG - Frequenti temporali e temperature più fresche, specie al Centro-Nord, almeno fino a giovedì. Da venerdì, invece, le correnti atlantiche cederanno il passo al fronte di aria caldissima proveniente dall'Algeria che porterà sull'Italia la seconda ondata di calore di questa estate. Sono queste in estrema sintesi le previsioni di Antonio Sanò, fondatore del sito www.iLMeteo.it secondo il quale avremo un fine settimana con caldo afoso. Nelle prossime ore qualche rovescio è ancora atteso al Nord e sul medio Adriatico, in particolare a ridosso dei rilievi; mercoledì avremo rovesci sulle Alpi mentre giovedì i temporali si spingeranno di nuovo anche in Pianura Padana, rendendo più fresco anche il 6 luglio Da venerdì le temperature inizieranno a salire in modo drastico e diffuso ovunque, da Nord a Sud, iniziando dalla Sardegna: sull'Isola tra sabato e martedì prossimo possibili temperature fino ad almeno 43°C, ma non sono esclusi picchi di 45-47°C. Il caldo è previsto stabile e permanente, almeno fino a metà mese, al Sud e su parte del Centro. Al Nord, dopo un picco di caldo opprimente nel weekend, molto probabilmente alcuni acquazzoni mitigheranno il clima già all'inizio della prossima settimana. Nel dettaglio - Martedì 4. Al nord: dapprima più sole, poi verso sera temporali da Ovest verso Est. Al centro: sempre un po' instabile sulla dorsale appenninica. Al sud: qualche piovasco in Basilicata. - Mercoledì 5. Al nord: temporali solo sulle Alpi. Al centro: soleggiato. Al sud: sole prevalente. - Giovedì 6. Al nord: dapprima rovesci sul Triveneto, poi al Nordovest e rilievi emiliani. Al centro: un po' instabile sugli Appennini. Al sud: sole prevalente e più caldo. Tendenza: da venerdì avanza l'anticiclone africano, via via più soleggiato ed estremamente caldo dappertutto. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Germania, Scholz: gestire meglio rimpatri, scuse a Varsavia per migranti afgani lasciati al confine

Putin a colloquio con Kim Jong-un in Corea del Nord, verso la firma dell'accordo per il partenariato

Le notizie del giorno | 19 giugno - Mattino