EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Scheletro in parco a Roma: pm dispone maxiperizia su resti

Verifiche su Dna. Per pm Ancona potrebbe essere Andreea Rabciuc
Verifiche su Dna. Per pm Ancona potrebbe essere Andreea Rabciuc
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 04 LUG - La Procura di Roma affiderà una maxi consulenza tecnica sullo scheletro di donna di circa 30 anni ritrovato nei giorni scorsi in un parco nella zona del Pigneto. Il pm titolare del fascicolo chiederà agli specialisti di analizzare i resti per cercare di accertare con chiarezza la data e la causa del decesso. Parallelamente a questa attività verranno svolte verifiche anche dai carabinieri del Ris, compreso l'esame del Dna, mentre i militari dell'Arma della Compagnia di piazza Dante analizzeranno la banca dati delle persone scomparse a partire dal 2020 in cerca di elementi utili alle indagini. Secondo una primissima valutazione lo scheletro (che aveva una collanina al collo), venuto alla luce nel corso della pulizia di un terreno di proprietà delle Ferrovie, si trovava in quel luogo da circa un anno. Ieri, intanto, i pm di Ancona hanno annunciato di volere contattare gli omologhi capitolini per capire se i resti appartengono ad Andreea Rabciuc, la 28enne romena scomparsa nelle campagne di Montecarotto il 12 marzo 2022, dopo una lite con il fidanzato. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Regno Unito, Starmer vuole ricostruire le relazioni con l'Unione europea

Germania, Angela Merkel compie 70 anni: una vita dedicata alla politica

Le notizie del giorno | 17 luglio - Pomeridiane