EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Conte, giornata molto importante, depositata pdl condivisa

Giorgia Meloni smetta di dire no al salario minimo
Giorgia Meloni smetta di dire no al salario minimo
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 04 LUG - "È una giornata molto importante. Da anni il Movimento 5 Stelle si batte per il salario minimo legale da 9 euro l'ora e oggi abbiamo depositato una proposta condivisa da tutte le forze di opposizione, ad eccezione di Italia Viva. Giorgia Meloni, che pure guadagna 30 volte tanto, nel discorso alle Camere per la fiducia si era definita "underdog", ossia "svantaggiata". La presidente del Consiglio smetta di dire no al salario minimo e non si dimentichi di coloro che "svantaggiati" lo sono davvero, di chi rimane indietro con buste paga da fame che non permettono neppure di soddisfare i bisogni più elementari. Si tratta di una misura necessaria per il Paese, per dare respiro a oltre 4 milioni di lavoratori, in particolare giovani e donne". Lo scrive su Facebook il leader del Movimento Cinque Stelle, Giuseppe Conte. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Trump tesse le lodi di Putin, Xi e Orbán, sull'attentato: "Ho preso un proiettile per la democrazia"

Alta tensione tra Israele e Houthi: morti e feriti a Hodeida, abbattuto un missile dallo Yemen

Yemen: attacco di Israele contro Hodeida, morti e feriti nella città controllata dagli Houthi