EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Corruzione: prosciolto a Napoli colonnello dei finanzieri

Coinvolti proprietari area, dipendenti comunali e titolari club
Coinvolti proprietari area, dipendenti comunali e titolari club
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - NAPOLI, 01 LUG - Il gup del Tribunale di Napoli Giovanni De Angelis ha prosciolto con la formula "il fatto non sussiste" il colonnello della Guardia di Finanza Stefano Bastoni accusato dalla Procura di Napoli di corruzione. All'ufficiale - che all'epoca dei fatti contestati ricopriva il ruolo di comandante del Reparto operativo aeronavale della Guardia di Finanza (ROAN) di Napoli - gli inquirenti avevano contestato di avere ricevuto in dono biglietti per aliscafi. Esprime "grande soddisfazione" l'avvocato Domenico Ciruzzi, legale del colonnello: "Si tratta di una decisione a mio parere giustissima - sottolinea il legale - sia dal punto di vista giuridico che dal punto di vista fattuale. Il mio assistito aveva sin dall'inizio dato ampia dimostrazione della sua totale estraneità ai fatti contestati e il Gup ha certificato l'insussistenza del fatto, evitando un dibattimento inutile e foriero solo di sofferenze". La vicenda risale al novembre del 2022 e al colonnello non venne notificata e neppure mai chiesta alcuna misura cautelare. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina: entrata in vigore la legge sulla mobilitazione, cosa prevede

Polonia: maxi finanziamento per rafforzare il confine con Bielorussia e Russia

Maltempo: in Francia e Belgio case allagate e auto sommerse