EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

A Bologna scatta il limite dei 30, 'obiettivo zero morti'

Prima grande città italiana a seguire gli esempi europei
Prima grande città italiana a seguire gli esempi europei
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BOLOGNA, 01 LUG - Da oggi Bologna è la prima grande città italiana a istituire il limite di 30 km/h sulle strade urbane, con l'eccezione di quelle a scorrimento rapido. Sul modello delle principali città europee, da oggi sarà applicato il nuovo limite, anche se le sanzioni non scatteranno prima del 2024. L'obiettivo, come ha detto il sindaco Matteo Lepore, è azzerare la mortalità stradale: "Nella Città 30 andremo un po' più piano, per andare più veloci tutti". "Tra gli incontri che mi hanno colpito - ha scritto Lepore in una lettera alla città - vi sono quelli avuti insieme ai genitori e parenti di alcune giovanissime vittime della strada. Ho promesso di impegnarmi senza indugio per azzerare queste tragedie. Solo a Bologna, nel 2022 hanno perso la vita 22 persone e nel 2023 già 13, con un incremento rilevante rispetto al periodo precedente alla pandemia. Considerate che la prima causa di morte in Italia sotto i 50 anni sono proprio gli incidenti stradali. Il 73% di questi avviene in ambito urbano. Le prime tre cause sono la velocità eccessiva, la mancata precedenza sulle strisce pedonali o la guida distratta. La velocità conta sempre: o come causa diretta o come fattore che aggrava le conseguenze delle altre violazioni". Il Comune ha stanziato 24 milioni per lavori che riguarderanno segnaletica e miglioramento dei marciapiedi. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Proteste in Nuova Caledonia: i motivi delle accuse della Francia all'Azerbaijan

Repubblica Democratica del Congo, il portavoce dell'esercito: "Sventato un tentativo di golpe"

Iran, il presidente Raisi è morto: nessun sopravvissuto a bordo dell'elicottero carbonizzato