Obolo San Pietro raddoppia grazie alla vendita di immobili

Tra i progetti finanziati c'è il sostegno all'Ucraina
Tra i progetti finanziati c'è il sostegno all'Ucraina
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - CITTÀ DEL VATICANO, 30 GIU - Nel 2022 le entrate dell'Obolo di San Pietro, l'aiuto economico offerto dai fedeli al Papa, sono ammontate a 107 milioni di euro, mentre le uscite sono state pari a 95,5 milioni. Nel 2021 le entrate dell'Obolo erano state in totale 46,9 milioni di euro. "Nel corso del 2022 è stata realizzata una significativa plusvalenza, grazie alla vendita di beni immobili del Fondo Obolo di San Pietro", spiega una nota del Vaticano. Tra i "progetti sociali" finanziati dall'Obolo c'è al primo posto il sostegno alla popolazione ucraina colpita dalla guerra con un milione e mezzo di euro. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le mareggiate erodono la costa nel Regno Unito: il reportage da Norfolk

Le notizie del giorno | 08 dicembre - Pomeridiane

Ue, Macron fa la corte a Orbán per evitare il veto ungherese sull'Ucraina