EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Auto esplosa: procura indaga,conferiti incarichi per le autopsie

Pm al lavoro su contratti, norme e possibili cause dello scoppio
Pm al lavoro su contratti, norme e possibili cause dello scoppio
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - NAPOLI, 30 GIU - Sono stati conferiti, dalla Procura di Napoli, gli incarichi ai consulenti che si occuperanno degli esami autoptici sulle salme di Fulvio Filace e di Maria Vittoria Prati, rispettivamente 25 e 66 anni, il primo laureando in ingegneria e la seconda ingegnere e ricercatrice del Cnr, deceduti nell'ospedale Cardarelli dopo essere rimasti gravemente feriti una settimana fa, sulla tangenziale di Napoli, nello scoppio dell'auto prototipo ibrida che stavano testando. Ad occuparsi degli esami saranno il professore Pietro Tarsitano, primario emerito di Medicina Legale, e l'anatomopatologo Antonio Perna. Gli accertamenti, secondo quanto si appreso, inizieranno però nei prossimi giorni, nel secondo policlinico della città. Intanto vanno avanti gli accertamenti delegati ai carabinieri del Nucleo investigativo di Napoli e al Ris di Roma. Al vaglio degli inquirenti, attualmente, vi sono diverse questioni tra le quali figurano i contratti di formazione, le norme che regolano l'utilizzo per i progetti degli stagisti e l'impiego dei fondi (anche europei). Determinanti saranno anche gli accertamenti che consentiranno di risalire alle cause dello scoppio che, secondo una prima analisi, potrebbero essere riconducibili al contenuto di alcune bombole utilizzate per testare le emissioni nell'ambiente del prototipo, una Volkswagen Polo Tdi con un tradizionale motore termico sulla quale era stato montato un sistema di propulsione a energia solare. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Olimpiadi: tuffo nella Senna per la ministra dello Sport Oudéa-Castéra

János Bóka: "L'Europa deve avere rapporti diplomatici con la Russia"

Spagna: sette feriti nella festa a Pamplona, nessuno dalle corna dei tori