EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Maxi sequestro dei finanzieri da 1,2 milioni di euro a Ischia

Cinque noti imprenditori indagati per bancarotta fraudolenta
Cinque noti imprenditori indagati per bancarotta fraudolenta
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - NAPOLI, 28 GIU - La Guardia di Finanza di Napoli ha eseguito stamattina un sequestro preventivo di beni da 1,2 milioni di euro nei confronti di cinque imprenditori indagati, tra l'altro, per i reati di bancarotta fraudolenta e omesso versamento di ritenute. Il provvedimento è stato emesso dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Napoli su richiesta della Procura della Repubblica (Terza sezione, criminalità economica). Gli indagati sono appartenenti a un noto gruppo imprenditoriale di Ischia (Napoli) che malgrado si trovasse in uno stato di insolvenza ormai irreversibile è accusato di avere distratto beni agendo sulla contabilità aziendale e attraverso false informazioni in bilancio. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Stati Uniti: tributi dall'Europa per Biden dopo il ritiro dalla corsa alla presidenza

Le notizie del giorno | 22 luglio - Mattino

Stati Uniti: Joe Biden si ritira dalla corsa presidenziale, appoggio a Kamala Harris