EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Finanza scopre una festa abusiva con il rapper Skinny in Salento

L' artista sarebbe stato all'oscuro delle irregolarità emerse
L' artista sarebbe stato all'oscuro delle irregolarità emerse
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - LECCE, 27 GIU - Era iniziato da pochi minuti il concerto del rapper siciliano Skinny in una villa privata a Galatina, in provincia di Lecce, interrotto dall'arrivo della guardia di finanza. Giunti sul posto i militari hanno infatti accertato che l'evento a pagamento si stava svolgendo all'interno di location priva delle necessarie licenze e autorizzazioni in termini di sicurezza e prevenzione incendi. Inoltre dai controlli la villa era stata affittata per l'occasione anche in nero. Ad assistere al concerto di Skinny oltre 600 giovanissimi dai 12 ai 27 anni, fatti defluire in sicurezza dopo l'interruzione dell' evento. Il rapper ha riferito agli inquirenti che era all'oscuro delle irregolarità accertate all'interno della villa dove si stava svolgendo il concerto, dove anche l'area adibita a discoteca era totalmente sprovvista delle previste uscite di sicurezza. Organizzatore e proprietario dell'immobile, come è precisato in una nota della Guardia di finanza, sono ora indagati per "apertura abusiva di luoghi di pubblico spettacolo o trattenimento e di omessa certificazione di prevenzione antincendio". Sono state anche elevate sanzioni amministrative per la vendita di prodotti alcolici e per l'esercizio abusivo dell'attività di parcheggiatori. Sono stati segnalatati alla Prefettura di Lecce, invece, sei giovani presenti al concerto trovati in possesso di alcune dosi di marjuana, sottoposte a sequestro. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Pakistan: tre morti e venti feriti in un attacco durante una marcia per la pace

Blocco informatico: lento ripristino delle attività dopo l'aggiornamento di Crowdstrike

Le notizie del giorno | 19 luglio - Serale