EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Incidente a Roma: gip, il Suv viaggiava a 124 km orari

C'è attesa per gli esami su video e velocità richiesti dai pm
C'è attesa per gli esami su video e velocità richiesti dai pm
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 26 GIU - Il Suv Lamborghini guidato da Matteo Di Pietro viaggiava a oltre 124 km orari "immediatamente prima dell'impatto" con la Smart che ha causato la morte di un bimbo di 5 anni. È quanto emerge dall'ordinanza con cui il gip ha disposto i domiciliari per omicidio stradale aggravato al ventenne che era alla guida dell'auto coinvolta nell'incidente di Casal Palocco a Roma. Ha noleggiato il Suv Lamborghini con "l'unico ed evidente fine di impressionare e catturare l'attenzione di giovani visitatori del web per aumentare i guadagni della pubblicità, a scapito della sicurezza e della responsabilità e di conseguenza a procedere ad una velocità superiore ai limiti indicati. Tanto più che alcuni dei passeggeri presenti all'interno della Lamborghini avevano più volte invitato a ridurre la velocità", scrive ancora il gip di Roma nell'ordinanza. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Germania, Scholz: gestire meglio rimpatri, scuse a Varsavia per migranti afgani lasciati al confine

Putin a colloquio con Kim Jong-un in Corea del Nord, verso la firma dell'accordo per il partenariato

Le notizie del giorno | 19 giugno - Mattino