EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Bimbo ricoverato in ospedale a Palermo, ha ingerito droga

E' il secondo caso in città in pochi giorni
E' il secondo caso in città in pochi giorni
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - PALERMO, 22 GIU - Un altro bambino di due anni è stato ricoverato all'ospedale dei Bambini di Palermo per avere ingerito hashish. Dopo gli esami è stato confermato che il piccolo è risultato positivo alla cannabis. Le indagini, come avviene sempre in questi casi, sono coordinate dalla procura per i minorenni diretta da Claudia Caramanna. I genitori sentiti dalla polizia hanno detto di non sapere come il bimbo sia venuto a contatto con la sostanza stupefacente. "E' secondo caso in pochi giorni - dice la dottoressa Desirée Farinella, responsabile della direzione medica dell'ospedale Di Cristina - Al momento il bambino è ricoverato. Bisogna sottolineare la pericolosità dell'assunzione accidentale delle droghe. L'uso domestico o la manipolazione domestica delle cosiddette droghe leggere ha dei rischi anche molto seri sulla salute dei bambini. Bisogna mantenere alto il livello d'informazione sul fenomeno in stretta la collaborazione con le procure a tutela dei bambini". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Olimpiadi: tuffo nella Senna per la ministra dello Sport Oudéa-Castéra

János Bóka: "L'Europa deve avere rapporti diplomatici con la Russia"

Spagna: sette feriti nella festa a Pamplona, nessuno dalle corna dei tori