EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

++ Acs, nel mondo 1 paese su 3 senza la piena libertà di fede ++

Monteduro, 'la persecuzione è peggiorata e l'impunità è diffusa'
Monteduro, 'la persecuzione è peggiorata e l'impunità è diffusa'
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 22 GIU - Nel mondo, in un 1 Paese su 3, il diritto alla libertà religiosa non è pienamente rispettato. L'Africa è il continente più aggredito. Cina e Corea del Nord si confermano 'maglia nera'. La libertà di fede è dunque violata nel 31% delle nazioni, vale a dire in 61 su 196. Quasi 4,9 miliardi di persone, pari al 62% della popolazione mondiale, vivono in nazioni in cui la libertà religiosa è fortemente limitata. Il Rapporto 2023 sulla libertà religiosa nel mondo, presentato dalla fondazione pontificia Aiuto alla Chiesa che Soffre denuncia come le minacce contro questo diritto siano sempre più gravi. "La persecuzione in odio alla fede è complessivamente peggiorata, e l'impunità dei persecutori è più diffusa", sottolinea il direttore di Acs-Italia Alessandro Monteduro. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le notizie del giorno | 18 giugno - Serale

Gli europei di calcio non faranno uscire l'economia tedesca da anni di stagnazione

Olimpiadi Parigi 2024: le misure di sicurezza per la cerimonia di apertura dei Giochi