EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Premio Ischia, tra vincitori Cerasa, Fagnani, Carfagna e De Luca

Venerdì e sabato 44/a edizione. Ad Annunziata premio carriera
Venerdì e sabato 44/a edizione. Ad Annunziata premio carriera
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - NAPOLI, 21 GIU - Claudio Cerasa, direttore del Foglio, per la carta stampata, Francesca Fagnani, conduttrice di "Belve" per la tv, Barbara Carfagna, Rai Uno, per gli approfondimenti sulle società digitali ed il web, e Francesco De Luca, caporedattore del "Il Mattino" per il racconto sportivo sono i vincitori del Premio Ischia di giornalismo, giunto quest'anno alla sua 44/a edizione. A Lucia Annunziata è stato, invece, assegnato il premio "Internazionale alla carriera". Luciano Tancredi, direttore del "Tirreno", Giuseppe De Bellis, direttore di Skytg24, e Corrado Zunino inviato di Repubblica, sono i vincitori dei premi speciali "Ischia". Ad assegnare i riconoscimenti, sabato 24 giugno, la giuria del premio, presieduta da Giulio Anselmi e composta da Luigi Contu, Antonella Baldino, Alessandro Barbano, Giuseppe De Bellis, Francesco De Core, Enzo D'Errico, Giovanni Grasso, Luciano Fontana, Carlo Gambalonga, Mario Orfeo e Fabio Tamburrini. Il premio Ischia di giornalismo ha da anni acceso i riflettori anche sulla comunicazione istituzionale. Ad aggiudicarsi quest'anno il premio Ischia comunicatore dell'anno, è stato Stefano Lucchini, chief institutional affairs and external communication officer di Intesa Sanpaolo. A Gian Luca Spitella, direttore della Comunicazione di Arera è stato assegnato il Premio per la comunicazione istituzionale. Il premio alla 'Comunicazione Sostenibile' è stato assegnato da Terna a Valeria Sforzini, giornalista esperta di ecosostenibilità, editorialista della rubrica Pianeta 2030 del Corriere della Sera; il premio "Opening New Ways of Journalism", assegnato dal Gruppo Unipol e rivolto ai giovani giornalisti che hanno utilizzato i new media, vedrà il suo vincitore il giorno della premiazione tra i finalisti Sofia Pasotto, Federico Taddia e Enrico Pitzianti. Il premio 'Travel Journalism, l'Italia raccontata al mondo' è stato assegnato dal gruppo Fs a Julia Buckley, travel journalist freelance. Il Premio campagne pubblicitarie è andato a Maria Elena Rossi, marketing and promotion director di Enit. Durante le giornate del Premio Ischia sarà poi annunciato il vincitore della Penna d'oro, istituita nel 1957 in memoria di Giovanni Papini. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Blocco informatico: lento ripristino delle attività dopo l'aggiornamento di Crowdstrike

Le notizie del giorno | 19 luglio - Serale

Corte Aja: l'occupazione israeliana nei territori palestinesi è illegale