EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Arrestato in Albania un altro componente della banda dei Rolex

Catturato dalle forze speciali a Scutari
Catturato dalle forze speciali a Scutari
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TRIESTE, 17 GIU - Le forze speciali della Polizia albanese hanno arrestato a Skutari (Albania) un uomo, cittadino albanese, di 39 anni, in esecuzione di una ordinanza cautelare in carcere perché gravemente indiziato di avere partecipato, in concorso, ad alcune rapine commesse nella provincia di Trieste, per impossessarsi di orologi Rolex. L'umo è stato rintracciato grazie alle indagini condotte dalla Squadra Mobile di Trieste, coordinata dalla Procura, che, con il Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia e all'Ufficio dell'Esperto per la Sicurezza di Tirana, questi ultimi in coordinamento con la Polizia albanese, ha ricercato alcune persone resesi irreperibili dopo alcuni arresti operati nel maggio scorso e che avevano disarticolato una banda della quale il cittadino albanese faceva parte. Quest'ultimo è a disposizione della autorità giudiziaria albanese, che dovrà decidere se estradarlo in Italia o no. All'operazione precedente aveva collaborato con la Squadra Mobile la polizia criminale svizzera interessata ad arrestare un altro componente della banda, e la polizia criminale slovena che nell'immediatezza della rapina commessa nel comune di Sezana nel Gennaio 2023 ai danni di un cittadino italiano ha fornito un determinante contributo in termini di immagini e video. In maggio, infatti, la Squadra mobile aveva catturato tre dei 5 componenti della cosiddetta banda dei Rolex, responsabile tra dicembre 2021 e i primi mesi del 2023 di almeno sei rapine. Si trattava di due cittadini italiani - una donna residente a Trieste, l'altro in Svizzera - uno svizzero, residente a Udine, e due giovani di nazionalita' albanese, appunto. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le notizie del giorno | 15 luglio - Serale

Attentato a Donald Trump, le teorie cospirative e le fake news da milioni di visualizzazioni

La Nato inaugura il centro di comando per il supporto all'Ucraina in Germania