EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Ultraleggero precipitato, le vittime sono padre e figlio

Il velivolo era decollato poco prima da Castel Volturno
Il velivolo era decollato poco prima da Castel Volturno
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - NAPOLI, 10 GIU - Sono padre e figlio le due vittime dell'incidente avvenuto nella mattinata a Cellole, dove un velivolo leggero e precipitato. A quanto si apprende dai soccorritori, i due erano decollati da Castl Volturno. Il velivolo che è precipitato è un ultraleggero biposto monomotore. Le cause dell'incidente non sono state ancora accertate. Sul posto è intervenuta una squadra del comando provinciale dei vigili del fuoco di Caserta proveniente dal distaccamento di Mondragone. Dopo la geo localizzazione della posizione da parte degli operatori della sala operativa del comando, i vigili del fuoco hanno raggiunto la zona dell'incidente insieme al personale del 118, trovando i rottami sparsi e le due persone ancora incastrate tra le lamiere del velivolo. Purtroppo per loro non c'era niente da fare. E' in corso la messa in sicurezza dei luoghi; poi, verrà rimosso il velivolo. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Olimpiadi: tuffo nella Senna per la ministra dello Sport Oudéa-Castéra

János Bóka: "L'Europa deve avere rapporti diplomatici con la Russia"

Spagna: sette feriti nella festa a Pamplona, nessuno dalle corna dei tori