EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Trovato il coltello usato per uccidere Giulia

Presente l'avvocato della famiglia della donna
Presente l'avvocato della famiglia della donna
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 06 GIU - "L'arma è stata indicata, è stata repertata ,sapremo tutto quanto all'esito". Lo ha detto l'avvocato della famiglia di Giulia Tramontano, Giovanni Cacciapuoti uscendo dal sopralluogo durante il quale è stato trovato il coltello che Alessandro Impagnatiello avrebbe usato per uccidere la fidanzata Giulia Tramontano nella loro casa di Senago. Si tratta dell'arma che il barman 30enne ha detto di aver lavato e riposto dopo l'omicidio in un ceppo portacoltelli sopra il frigorifero della cucina. Poco prima avevano lasciato la casa senza rilasciare dichiarazioni anche il pm Alessia Menegazzo e il procuratore aggiunto Letizia Mannella. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le notizie del giorno | 19 luglio - Serale

Corte Aja: l'occupazione israeliana nei territori palestinesi è illegale

Siccità e desertificazione: la Sicilia deve fare i conti con il cambiamento climatico