EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Rocca, ottimista sul Pnrr ma attenzione ai piccoli comuni

Proteggere Federazione da polemiche come quella sul Gay Pride
Proteggere Federazione da polemiche come quella sul Gay Pride
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 05 GIU - "Per quanto riguarda le opere della regione sono abbastanza ottimista". Lo ha detto il presidente della Regione Lazio, Francesco Rocca, al forum ANSA rispondendo ad una domanda del direttore Luigi Contu sulla spesa dei fondi del Pnrr nel Lazio. "Ci sono un paio di criticità ma non legate all'esecuzione - ha aggiunto -. Ho trovato una buona classe dirigente in Regione che segue con attenzione i progetti. La preoccupazione è sui comuni, sui piccoli comuni ai quali non manca la volontà ma le capacità tecniche per sostenere i progetti". Il presidente ha parlato anche di sanità e trasporti, due punti cardine del suo programma di governo della Regione. In attesa di avere risposte dal Vaticano per la nuova sede del Bambino Gesù, per la quale si sta pensando all'ex Forlanini, l'idea di Rocca è quella di rivedere anche le strutture del San Camillo e dell'Umberto I. "Queste due aziende - ha spiegato - cubano 320 milioni di euro di perdita. Non è un caso che siano aziende a padiglioni. Sono strutture polverizzate, con una mancata razionalizzazione sulla quale dobbiamo intervenire per fare in modo che non si disperda quel patrimonio e quella qualità. E' un dialogo delicato ma necessario". Sulla situazione dei trasporti, Roma-Lido e Roma-Viterbo in primis, ha spiegato che la Regione è al lavoro ma "i tempi non sono rapidi, non abbiamo la bacchetta magica". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Austria, i migranti dovranno lavorare per 10 ore a settimana per mantenere diritti e sussidi

L'Albania brucia con l'estate e i pompieri non hanno mezzi: l'Ue interviene contro gli incendi

Regno Unito, Starmer vuole ricostruire le relazioni con l'Unione europea