EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Nuovo sbarco di migranti nella Locride, arrivati in 74

Soccorsi dalla Guardia costiera a 100 miglia dalla costa
Soccorsi dalla Guardia costiera a 100 miglia dalla costa
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(v."Migranti: in 61 soccorsi al largo..." delle 9:35) (ANSA) - ROCCELLA IONICA, 05 GIU - Sono 74, e non 61 come si era appreso in precedenza, i migranti giunti in mattinata nel porto di Roccella Ionica dopo essere stati soccorsi dalla Guardia costiera mentre si trovavano a bordo di una barca a vela ormai alla deriva localizzata a circa 100 miglia al largo delle coste della Locride. Si tratta di cittadini provenienti da Afghanistan, Siria e Iran. Dieci sono i minori e una ventina le donne. Dopo l'arrivo a Roccella, i profughi, che sarebbero salpati giovedì scorso dalle coste della Turchia, sono stati sottoposti ad una prima visita medica e successivamente, su disposizione della Prefettura di Reggio Calabria, momentaneamente sistemati, nello stesso scalo portuale reggino, all'interno della tensostruttura gestita dai volontari della Croce Rossa, della Protezione Civile e da una equipe di Medici senza frontiere. Con lo sbarco di oggi è salito a 16 il numero degli "arrivi" di profughi, nel solo Porto di Roccella, nel 2023, per un totale di circa 2,5 mila migranti. Lo scorso 27 maggio, nello scalo marittimo reggino, erano arrivati 95 migranti di varie nazionalità, tra cui 18 bambini. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Stati Uniti, il presidente Joe Biden positivo al Covid-19: sintomi lievi e autoisolamento

EuroGames al via a Vienna: spazio sicuro per gli atleti Lgbtq+

Le notizie del giorno | 18 luglio - Mattino