EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Manifestano amici e parenti della Resinovich, "Verità per Lilly"

Davanti al Tribunale mentre è in corso l'udienza preliminare
Davanti al Tribunale mentre è in corso l'udienza preliminare
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TRIESTE, 05 GIU - "Verità per Lilly". Sono i cartelli che decine di amici, parenti o semplici conoscenti di Liliana Resinovich hanno portato davanti al Tribunale di Trieste, al cui interno pochi minuti dopo le nove è cominciata l'udienza preliminare del Gip Luigi Dainotti che dovrà stabilire se archiviare il caso oppure disporre nuove indagini. I corridoi del Tribunale sono affollati di giornalisti e cineoperatori per il caso che ha incuriosito l'Italia da quando il 14 dicembre 2021 di Liliana Resinovich si persero le tracce. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Estonia, la premier Kallas si dimette: guiderà la diplomazia dell'Unione europea

Le notizie del giorno | 15 luglio - Pomeridiane

Nel sud della Romania, il mercato dei cocomeri è saturo e gli agricoltori sono nei guai