EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Alpinisti bloccati sul Gran Paradiso, soccorsi in azione

Stanno bene ma sono esausti
Stanno bene ma sono esausti
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - AOSTA, 03 GIU - Due alpinisti sono bloccati sulla vetta del Gran Paradiso, a quota 4.000 metri. Provenienti dall'Est Europa (probabilmente cechi o slovacchi) hanno raggiunto la punta alle ore 17 ma sono esausti ed è quindi per loro impossibile affrontare la discesa lungo la via normale in sicurezza. Hanno richiesto soccorso alle ore 20 e riferiscono di essere in buone condizioni e di non essere infortunati ma di non avere le forze necessarie al rientro. Una squadra composta da cinque tecnici del Soccorso alpino valdostano e due del Soccorso alpino della guardia di finanza di Entrèves stata portata in elicottero quota 3.000 e proseguirà via terra con tecnica scialpinistica e barelle per raggiungere i due e portarli al rifugio Chabod o al Vittorio Emanuele, a seconda della visibilità in quota. Al momento le condizioni meteo sono avverse. La squadra e gli alpinisti sono in contatto costante con la Centrale unica del soccorso. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Polonia, manifestanti in piazza a Varsavia in difesa del diritto all'aborto

Guerra in Ucraina: Kiev mette pressione in Crimea, Mosca attacca le infrastrutture

Le notizie del giorno | 24 luglio - Mattino