EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Colonnello Dibari fuori pericolo, si attende prognosi

Sarà pronunciata in 48 ore, indagini della Procura
Sarà pronunciata in 48 ore, indagini della Procura
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - PORDENONE, 29 MAG - Il colonnello dei carabinieri Antonio Dibari, marito della viceministra Vannia Gava, rimasto gravemente ferito in un incidente avvenuto al poligono di tiro di Aviano (Pordenone) sabato pomeriggio, è fuori pericolo ed è uscito dalla sala rianimazione. Lo apprende l'ANSA dai vertici provinciali dell'Arma, che hanno espresso sollievo per l'evolversi della vicenda. La prognosi sarà sciolta entro 48 ore e l'ufficiale potrà essere trasferito nei reparti di degenza meno intensiva. Ha già potuto salutare la moglie. Quanto alle indagini, gli stessi vertici dell'Arma riferiscono che la magistratura ha aperto un fascicolo, ma non ci sono al momento persone coinvolte ed è escluso il coinvolgimento diretto di terzi: Dibari era solo all'interno del poligono. "Ciò che è accaduto rappresenta plasticamente il paradosso - raccontano i suoi colleghi - parliamo di una persona di straordinaria capacità e perizia nel maneggiare le armi. Un appassionato dell'attività al poligono. Questo dimostra che gli incidenti possono avvenire sempre e non basta l'attenzione maniacale alla sicurezza che il colonnello ha sempre dimostrato". Secondo una ricostruzione, il colpo sarebbe partito nel momento in cui stava scaricando l'arma tra una sessione e l'altra di tiro. Dibari è in servizio a Udine dove coordina l'Ufficio ordinamento, addestramento, informazione e operazioni. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Stati Uniti, l'attentato contro Trump è un assist politico all'ex presidente?

Israele, al volante di un'auto investe e ferisce quattro militari dell'Idf

Chi era Thomas Matthew Crooks: l'uomo che ha sparato a Donald Trump