Trattori e motopompe in azione per soccorrere Conselice

Obiettivo è allontanare l'acqua stagnante verso il Reno
Obiettivo è allontanare l'acqua stagnante verso il Reno
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BOLOGNA, 28 MAG - Trattori e motopompe sono ancora in azione a Conselice, il paese del Ravennate ancora parzialmente sommerso dall'acqua dopo l'alluvione dei giorni scorsi. Un'azione da svolgere con tempestività anche perché l'acqua stagnante sta facendo emergere timori sanitari, tanto che la sindaca ha ordinato l'evacuazione delle case nelle zone dove si trova ancora l'acqua. L'obiettivo di queste ore è trasferire l'acqua da un canale all'altro, per portarla fino al canale principale e quindi allontanarla in direzione del Reno. "Un'azione di successo - spiega Daniele Gieri, presidente della sezione Coldiretti di Conselice - che ha consentito di liberare dall'acqua terreni agricoli e abitazioni in un territorio dove è scattata l'emergenza sanitaria per la qualità delle acque e la diffusione delle zanzare. Una volta asciugate case, aziende e terreni bisognerà pensare subito ai danni e alla ripartenza delle attività economiche in un territorio che è stato devastato dall'alluvione e sul quale ci si augura non scenda l'attenzione". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Primarie Usa, attesa per il Super tuesday: dove si vota e cosa aspettarsi

Sequestro di droga record in Martinica, requisite oltre otto tonnellate di cocaina

Jeff Bezos è l'uomo più ricco del mondo superando Elon Musk, terzo il francese Bernard Arnault