EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Evade dai domiciliari per picchiare la compagna, arrestato

I carabinieri di Crotone lo hanno trovano in casa della donna
I carabinieri di Crotone lo hanno trovano in casa della donna
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - CROTONE, 25 MAG - E' evaso dai domiciliari per andare a casa della compagna e picchiarla. E' accaduto a Crotone, nella centralissima via Roma, dove i carabinieri hanno arrestato un 47enne con le accuse di evasione e lesioni aggravate, bloccandolo nell'appartamento della donna. I militari di una pattuglia della Compagnia di Crotone, sono stati attirati dalle urla provenienti da un appartamento. Poco dopo, dall'edificio è uscita una donna in lacrime con il viso insanguinato e varie ecchimosi sul corpo. La donna ha raccontato ai carabinieri di essere stata picchiata con uno sgabello ed una stampella dal suo compagno che, nella serata precedente, si era introdotto nella sua abitazione, nonostante il provvedimento degli arresti domiciliari al quale l'uomo era stato sottoposto alcune settimane fa in un'abitazione situata in un'altra zona della città. L'uomo è stato trovato dai carabinieri ancora in casa della donna. Su disposizione del pm di turno alla Procura della Repubblica di Crotone è stato portato nella casa circondariale in attesa di giudizio. La donna, invece, è stata medicata dal 118 e portata al pronto soccorso dell'ospedale "San Giovanni di Dio" di Crotone per le cure. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Usa: si dimette il capo del Secret Service, Biden "a breve nominerò nuovo direttore servizi segreti"

Le notizie del giorno | 23 luglio - Serale

Cina media un accordo interno tra fazioni palestinesi per la gestione postbellica di Gaza