Sindaco Ferrara, concerto di Springsteen non può essere rinviato

Post su Facebook, 'dispiace se si pensa che siamo insensibili'
Post su Facebook, 'dispiace se si pensa che siamo insensibili'
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BOLOGNA, 18 MAG - Il concerto di Bruce Springsteen "vista l'enorme complessità, non può prevedere rinvii o annullamenti dopo aver coinvolto migliaia di lavoratori, e che vede confluire in città migliaia di turisti provenienti da ogni parte del mondo, che hanno comprato un biglietto aereo, una stanza d'albergo per diversi giorni e si organizzano da tempo per raggiungerci". Lo scrive il sindaco di Ferrara, Alan Fabbri, in un post su Facebook. "Mi dispiace - aggiunge - se qualcuno può aver pensato che Ferrara sia rimasta insensibile alla tragedia in Romagna solo perché non ha annullato il concerto del Boss. Ma vi posso garantire che, da ex sindaco di Bondeno che ha vissuto il terremoto del 2012 in prima linea, non ho mai chiesto che l'Italia o la Regione fermassero campionati, eventi e produzione di aziende per solidarietà nei nostri confronti. Primo perché non risolve nulla, se non creare altri danni economici a territori, lavoratori e imprese che hanno investito ingenti somme per la realizzazione dell'evento, secondo perché è un livello di demagogia che non mi appartiene", conclude. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Morte di Navalny: il funerale l'1 marzo a Mosca

Francia, fa discutere il trasferimento di 195 migranti da Mayotte a un castello alle porte di Parigi

Texas, decine di incendi fuori controllo: bruciati 300mila acri, evacuata fabbrica di armi nucleari