Ingv, attività esplosiva dal cratere Bocca Nuova dell'Etna

In raffreddamento flussi lavici provenienti dal cratere Sud-Est
In raffreddamento flussi lavici provenienti dal cratere Sud-Est
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - CATANIA, 18 MAG - Un'attività esplosiva dal cratere Bocca Nuova è stata osservata dalle 17 dall'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, osservatorio etneo, di Catania. Al momento non si segnala emissione di cenere. Dal punto di vista sismico continua l'incremento dell'ampiezza del tremore vulcanico su valori alti e la sorgente del tremore risulta localizzata tra crateri Bocca Nuova e Sud-Est. Dalle 16.44, inoltre, è in corso uno sciame sismico nell'area sommitale del vulcano attivo più alto d'Europa. L'evento di maggiore energia, al momento di magnitudo1.9, è stato registrato alle 17 dagli strumenti dell'Ing di Catania (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza: Israele accetta la proposta per il cessate il fuoco, "ora spetta ad Hamas"

Mar Rosso: affonda la Rubymar attaccata dagli Houthi

Roma, il cancelliere tedesco Scholz a colloquio privato con Papa Francesco