Festival Università, il ruolo dell'IA in finanza

Festival Università, il ruolo dell'IA in finanza
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 18 MAG - Il rapporto tra clienti e istituti finanziari è destinato a cambiare ancor più radicalmente di quanto non sia accaduto finora. La tecnologia potrebbe, paradossalmente, rendere questo rapporto più inclusivo e personalizzato. Di questo si è parlato nel "Intelligenza Artificiale e professioni della finanza", tenutosi nel corso della seconda edizione del Festival Nazionale delle Università. L'introduzione dell'Intelligenza Artificiale e machine learning tenderanno a sostituire l'attività umana in quelle operazioni per così dire ripetitive e/o ridondanti e a basso valore aggiunto, per dare all'uomo spazio di focalizzarsi su attività a maggior valore di analisi con trasformazioni significative sui servizi di consulenza e gestione finanziaria. Per Nicola Rossi, economista e professore, già presidente Istituto Bruno Leoni e senatore, "le innovazioni che derivano dall'intelligenza artificiale esistono già in campo finanziario, ma riguardano, per ora, attività di carattere routinario e documentale. Bisognerà vedere se, in futuro, potranno arrivare a varcare il territorio del rapporto banca/cliente o se potranno dare indicazioni sulle azioni da compiere con valutazioni prospettiche. Questo è un confine delicato, che le autorità di regolamentazione si troveranno a individuare nel momento in cui saranno chiamate a dare una regolazione per queste nuove tecnologie". "Le opportunità molteplici derivanti dall'intelligenza artificiale - dice Ubaldo Livolsi, presidente Livolsi& Partner - sono molteplici. Si possono fare scelte molto più oculate, arrivando anche a disimpegnare l'intermediazione per chi vuole investire. Bisogna, quindi, puntare sull'intelligenza artificiale, che porterà un progresso anche nella finanza. Potremmo avere, selezionando bene gli studi, degli enormi benefici". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

L'attività russa ad Adiivka "è rallentata drasticamente" dopo la conquista della città

Grecia, protesta degli agricoltori ad Atene: almeno duecento trattori

Londra, inizia l'ultima udienza per l'estradizione di Assange: negli Usa rischia 175 anni di carcere