Kompatscher revoca il decreto siccità per l'Alto Adige

Dopo le precipitazioni dei giorni scorsi
Dopo le precipitazioni dei giorni scorsi
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BOLZANO, 15 MAG - Dopo le abbondanti piogge e nevicate dei giorni scorsi, il presidente della Provincia di Bolzano Arno Kompatscher ha revocato l'ordinanza che il 22 marzo aveva invitato tutti i cittadini a risparmiare acqua, in particolare l'agricoltura. La revoca è accompagnata da un provvedimento di emergenza che il presidente ha firmato oggi dopo aver ascoltato il presidente della Commissione per l'emergenza idrica. "Le precipitazioni degli ultimi giorni e le nuove riserve di neve in montagna garantiscono che il flusso idrico delle acque di superficie si avvicinerà ai valori medi a lungo termine anche nelle prossime settimane", afferma il presidente Kompatscher. "Mantenere misure speciali di risparmio idrico nella situazione attuale ridurrebbe le future misure straordinarie in caso di nuovi prolungati periodi di siccità e non è quindi ragionevole", spiega Kompatscher. Tuttavia, il presidente Kompatscher sottolinea che "l'uso attento della preziosa risorsa idrica dovrebbe essere una buona abitudine per tutti, anche in una Provincia relativamente ricca d'acqua come l'Alto Adige". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La Germania media per la pace tra Azerbaigian e Armenia

Guerra in Ucraina, Zelensky al vertice in Albania chiede più munizioni

Israele in marcia per gli ostaggi: si negozia per tregua con Hamas e sul futuro di Gaza