EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Morto dopo un malore a Roma il sindaco delle Isole Tremiti

Giuseppe Calabrese era nella Capitale per impegni istituzionali
Giuseppe Calabrese era nella Capitale per impegni istituzionali
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - FOGGIA, 12 MAG - E' morto questa mattina a Roma il sindaco delle Isole Tremiti (Foggia) Giuseppe Calabrese. Il sindaco, che era a Roma per partecipare alla cerimonia di assegnazione delle bandiere Blu, ha avuto un improvviso malore ed è poi deceduto in ospedale. Calabrese aveva 66 anni ed era stato rieletto sindaco un anno fa con 192 preferenze. Era già stato primo cittadino durante gli anni dal 2003 al 2011. Tra le sue iniziative la nomina del cantautore bolognese Lucio Dalla, abituale frequentatore delle isole, ad ambasciatore delle Tremiti nel mondo. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ecco chi è Kamala Harris: le probabilità che sarà la prima donna presidente degli Stati Uniti

Stati Uniti: tributi dall'Europa per Biden dopo il ritiro dalla corsa alla presidenza

Le notizie del giorno | 22 luglio - Mattino