EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Santanché, turismo deve agire per la tutela di pianeta e persone

Per il Giubileo 2025 un modello di sostenibilità replicabile
Per il Giubileo 2025 un modello di sostenibilità replicabile
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 09 MAG - "Il turismo dipende in maniera preponderante e inscindibile dalla qualità dei nostri ecosistemi e dal tessuto sociale. Per questo dobbiamo fare in modo che il turismo impatti positivamente sull'ambiente, sulla cultura, sulla società, sull'economia, sulla comunità del luogo visitato. In una parola: che agisca per la tutela di pianeta e persone". Lo afferma la ministra del Turismo, Daniela Santanché in un messaggio inviato alla seconda sessione dell'evento di apertura del Festival dello sviluppo sostenibile organizzato dall'Asvis a Napoli. "Tutto questo deve essere inserito in una cornice di costante e metodica implementazione. Affinché ciò accada è necessario procedere con idee e volontà, intelligenza e programmazione, investimenti e soprattutto con tanto lavoro. In questo contesto, nell'ultima legge di bilancio abbiamo stanziato 25 milioni dedicati al turismo sostenibile", aggiunge Santanché che cita anche i 34 milioni di euro per progetti di valorizzazione e sostenibilità dei Comuni a vocazione turistica; e poi, nell'ambito del Pnrr, i 500 milioni di euro dei Fondi Bei per avviare progetti di turismo sostenibile; gli altri 500 milioni di euro in vista del Giubileo 2025 per "sviluppare un modello di turismo sostenibile da implementare a Roma e, auspicabilmente, replicabile nel resto d'Italia". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Bangladesh: studenti non fermano la protesta, il governo estende il coprifuoco

Trump tesse le lodi di Putin, Xi e Orbán, sull'attentato: "Ho preso un proiettile per la democrazia"

Alta tensione tra Israele e Houthi: morti e feriti a Hodeida, abbattuto un missile dallo Yemen