Esercitazioni Sardegna, formazione ridotta Nato da 1500 uomini

E' parte della Task Force di risposta rapida dell'Alleanza
E' parte della Task Force di risposta rapida dell'Alleanza
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TEULADA, 08 MAG - Oltre 700 militari tedeschi, con circa 30 mezzi pesanti cingolati e oltre 260 mezzi gommati, sono schierati da ieri nel poligono militare di Capo Teulada, nel sud della Sardegna, per l'esercitazione Noble Jump 2023. La maggior parte dei soldati appartiene alla brigata di fanteria corazzata Panzergrenadierbrigade 37/a "Freistaat Sachsen" di Frankenberg, in Sassonia, che ha assunto il comando della componente terrestre della Very High Readiness Joint Task Force della NATO l'1 gennaio 2023 ed è comandata dal generale di brigata Alexander Krone. "L'esercizio Noble Jump 2023 offre una grande opportunità per dimostrare la prontezza, la mobilità strategica e l'efficacia in combattimento della VJTF-Land Brigade 2023. Abbiamo schierato il 'VJTF in formazione ridotta' con 1.500 soldati e quindi una parte rappresentativa degli oltre 10.000 soldati della VJTF-Land Brigade in Sardegna", si legge in un comunicato della Nato in cui parla il generale Krone. Sino al 14 maggio, la brigata e le forze assegnate dagli alleati di Belgio, Cecoslovacchia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Paesi Bassi, Norvegia e Slovenia condurranno simultaneamente tre importanti esercitazioni. Complessivamente, 5.000 soldati delle nazioni alleate parteciperanno a queste esercitazioni. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina, Kiev teme un tentativo di sfondamento più ampio nell'estate del 2024

Ungheria, ecco le norme sull'immigrazione più severe d'Europa

Repubblica Democratica del Congo: preoccupa l'inquinamento da estrazione petrolifera