EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Studentessa morta negli alloggi universitari a Perugia

In corso indagini per ricostruire le cause dell'accaduto
In corso indagini per ricostruire le cause dell'accaduto
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - PERUGIA, 06 MAG - Una studentessa italiana di 21 anni è stata trovata morta all'interno degli alloggi universitari a Perugia. Sono in corso indagini da parte della polizia per risalire alle cause dell'accaduto. La segnalazione è giunta la scorsa notte al Numero unico di emergenza da parte di un suo conoscente, che aveva scoperto il cadavere. Gli agenti della polizia di Stato sono intervenuti presso gli alloggi universitari in corso Giuseppe Garibaldi dove era stata trovata morta la giovane universitaria. Giunti sul posto hanno preso contatti con il ragazzo che aveva rinvenuto il cadavere. Quest'ultimo ha riferito che la fidanzata, amica della ventunenne, da un giorno non riusciva a mettersi in contatto con la giovane. Preoccupata, gli aveva chiesto di andare a verificare. Dopo avere forzato la porta, il giovane era entrato all'interno dell'alloggio dove aveva trovato il corpo esanime della 21enne. A quel punto, aveva immediatamente chiamato i soccorsi. Sul posto sono poi intervenuti anche il personale della polizia scientifica, il medico legale e il pubblico ministero che ha disposto il trasporto della salma all'obitorio comunale, a disposizione dell'Autorità giudiziaria. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Stati Uniti: Joe Biden si ritira dalla corsa presidenziale, appoggio a Kamala Harris

Bangladesh: studenti non fermano la protesta, il governo estende il coprifuoco

Trump tesse le lodi di Putin, Xi e Orbán, sull'attentato: "Ho preso un proiettile per la democrazia"