1 maggio: a Carrega i cortei sono contro isolamento paese

Da un anno località piemontese raggiungibile solo da Liguria
Da un anno località piemontese raggiungibile solo da Liguria
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TORINO, 01 MAG - Nel giorno dei cortei del Primo maggio a Carrega Ligure, località fra le montagne della provincia di Alessandria, si sfila per ricordare che il paese da un anno è raggiungibile solo passando per la Liguria. 'Carrega R-esiste' è l'iniziativa che è stata organizzata oggi a dodici mesi esatti dalla frana che nella notte fra l'1 e il 2 maggio 2022 bloccò la strada provinciale 147. La manifestazione ha raccolto una settantina di partecipanti: più del doppio dei residenti, che nei periodi non estivi sono circa 30. Due i cortei: uno è partito a valle ha raggiunto il bordo della frana; l'altro si è snodato dal centro del paese è arrivato alla frazione di Connio. "Giovedì scorso - spiega il sindaco Luca Silvestri - si è chiusa la gara per assegnare i lavori; domani o dopo si dovrebbe conoscere il nome della ditta. Si parla di un minimo di sei mesi e noi ci auguriamo che, entro l'autunno, si possa garantire almeno un passaggio per le emergenze". Il Coordinamento Pro Loco e Associazioni della Valle Borbera e Spinti hanno espresso la loro solidarietà. "L'isolamento di Carrega - si legge in una nota - è l'isolamento di tutti noi. Se 'Carrega R-Esiste', noi resisteremo con lei". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Germania, un 17enne entra con un coltello in un liceo: quattro feriti, due gravi

Romania, la coalizione di governo sovrappone le elezioni locali alle europee

In Ucraina mancano i soldati volontari, le truppe al fronte sono esauste