Valditara, ore a scuola per l'educazione alimentare

Ministro firma Protocollo con il presidente Coldiretti Prandini
Ministro firma Protocollo con il presidente Coldiretti Prandini
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BARI, 29 APR - Il ministro dell'Istruzione e del Merito Giuseppe Valditara è intervenuto questa mattina alla Festa dell'educazione alimentare organizzata a Bari da Coldiretti. Nel corso dell'evento, il ministro ha firmato un Protocollo d'intesa con il presidente Ettore Prandini. "I giovani sono il nostro futuro e oggi è una giornata importante per la scuola italiana", ha dichiarato il ministro Valditara nel suo discorso di saluto, di fronte a una platea di oltre 1.500 bambini giunti da tutta Italia con i loro insegnanti. "Il Protocollo sottoscritto con Coldiretti è un segnale di grande fiducia. Ho incontrato qui tantissimi ragazzi e ascoltarli è stato davvero molto importante per me. Voglio ringraziare, come sempre, gli insegnanti che rendono possibile tutto questo con il loro lavoro. È importante dire che qui, oggi, c'è la vita. Perché la terra è vita, la agricoltura è vita, la scuola è vita". "Tengo a sottolineare tre punti: la firma di questo protocollo testimonia una grande attenzione del Governo e di Coldiretti per l'educazione alimentare, per la qualità delle mense scolastiche e quindi per la qualità della vita dei nostri ragazzi; al centro della nostra iniziativa ci sono la tutela della salute e la valorizzazione del territorio, c'è la difesa di una dimensione culturale centrale per la crescita dei giovani, la tutela della nostra identità; realizzeremo una grande riforma della formazione tecnico-professionale e porteremo gli operatori economici a insegnare nelle scuole. Abbiamo appena destinato risorse importanti al settore: gli Istituti agrari e alberghieri sono tra i destinatari di 166 milioni di fondi Pon e le scuole capofila degli Istituti Tecnici Superiori negli stessi settori sono tra i destinatari di oltre 64 mln di fondi Pnrr. Inoltre, stiamo lavorando per fornire una Carta dedicata a tutto il personale della scuola: ringrazio Coldiretti che ha aderito per prima a questa iniziativa. Lavoreremo al progetto nelle prossime settimane ma anticipo che conterrà opportunità importanti per i lavoratori del mondo della scuola", ha concluso. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Stati Uniti: la Camera approva gli aiuti all'Ucraina per 61 miliardi di dollari

Gaza: Erdoğan incontra Ismail Haniyeh e il ministro degli Esteri egiziano a Istanbul

Migranti, i Paesi europei del Mediterraneo chiedono cooperazione e nuovi fondi