Ponte del primo maggio in parte rovinato dal maltempo

Domani le prime piogge, peggioramento tra domenica e lunedì
Domani le prime piogge, peggioramento tra domenica e lunedì
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 28 APR - Sarà in parte guastato dal maltempo il Ponte del primo maggio, con le prime piogge previste per domani sera e il 'clou' tra domenica e lunedì. Secondo le previsioni di Antonio Sanò, fondatore de 'iLMeteo.it', l'alta pressione sta regalando al nostro Paese solo una breve tiepida fase stabile. Le prime avvisaglie del cambiamento delle condizioni meteo arriveranno domani, con le prime precipitazioni, a tratti intense in serata sul Piemonte, mentre il sole sarà comunque ancora prevalente al Centrosud. Il vero peggioramento è atteso tra domenica e lunedì 1 maggio ad iniziare dal Nord Italia con piogge alluvionali al Nordovest, oltre 100-150 mm di pioggia: in altre parole, osserva Sanò, fino a 150 litri di acqua per ogni metro quadrato, "il contenuto di una vasca da bagno rovesciato su ogni metro quadro". Domenica e lunedì saranno le giornate peggiori dal punto di vista meteo, le giornate migliori contro la crisi idrica del Nord Italia. Al momento mancano circa 500 mm in Piemonte, se ne cadessero 100-150 mm saremmo comunque in grado di invertire una pesante tendenza. In sintesi, è previsto qualche rovescio oggi sulle Alpi, qualche pioggia domani sul Nord-Ovest e a ridosso della dorsale appenninica, piogge forti domenica in Piemonte e sparse a macchia di leopardo su quasi tutto il Centro-Nord, fenomeni alluvionali lunedì 1 maggio tra Piemonte e Liguria. Nel dettaglio: Venerdì 28. Al nord: cielo più nuvoloso. Al centro: poche nubi e clima mite, estivo in Sardegna. Al sud: caldo in Sicilia, sole e mite altrove. Sabato 29. Al nord: peggiora entro sera al Nord Ovest. Al centro: piovaschi su Toscana interna ed a ridosso degli Appennini, piogge via via più diffuse sulle Adriatiche. Al sud: cielo poco nuvoloso, caldo in Sicilia. Domenica 30. Al nord: maltempo specie al Nord-Ovest. Al centro: peggiora con piogge sparse a macchia di leopardo. Al sud: soleggiato con nubi in aumento. Tendenza: fase instabile su quasi tutta l'Italia almeno fino a metà della nuova settimana. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Paesi Bassi: sospese le trivellazioni a Groninga, alto rischio terremoti

Tesla richiama oltre tremila Cybertruck per un guasto al pedale

Venezia: al via la Biennale segnata dalle guerre in Ucraina e Medio Oriente