Uomo ucciso a coltellate in casa a Milano

Nel quartiere Corvetto. 'Una lite con due stranieri'
Nel quartiere Corvetto. 'Una lite con due stranieri'
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 26 APR - Un uomo di 69 anni è stato ucciso a coltellate, martedì notte, in casa, a Milano. Ne hanno dato notizia il 118 e la polizia. L'uomo, la cui identità ancora non è nota, sarebbe stato aggredito in un appartamento di uno stabile di edilizia popolare in via dei Panigarola 8, nel quartiere Corvetto, in periferia nella zona Sud-Est della città. I medici intervenuti hanno tentato di rianimarlo ma l'uomo è deceduto sul posto, senza essere trasportato in ospedale. La vittima, secondo le prime informazioni è stata colpita numerose volte, prevalentemente al torace. I fendenti non gli hanno lasciato scampo nonostante l'arrivo dei medici, chiamati da una donna, sua coinquilina. Sono stati questi ultimi poi ad allertare le forze dell'ordine. Gli investigatori della squadra mobile sono al lavoro per cercare di ricostruire le fasi dell'omicidio. Dai primi accertamenti pare che prima dell'aggressione ci sia stata una furiosa lite con alcuni stranieri, descritti come nordafricani, sempre nell'appartamento. La polizia sta sentendo una serie di persone in Questura. La via dove si trova la palazzina è nota per lo spaccio di droga, anche se al momento non si propenderebbe per una pista piuttosto che per un'altra, riguardo al movente. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Il nuovo patto Ue per la migrazione "inaugurerà un'era mortale di sorveglianza digitale"

Elezioni Ue, Grecia: disoccupazione alta e salari bassi preoccupano i giovani

Le notizie del giorno | 17 aprile - Serale