EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

La zia di Seung, Chiedo scusa alla famiglia della vittima

"Sono una mamma e prego per i tre figli della dottoressa"
"Sono una mamma e prego per i tre figli della dottoressa"
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - PISA, 25 APR - "Voglio chiedere scusa a questa famiglia. Ma è solo Dio che ci può far qualcosa. Sono una mamma e lei aveva tre figli. Siete nelle mie preghiere ragazzi". Lo ha detto la zia di Gianluca Paul Seung, il 35enne in carcere con l'accusa di omicidio premeditato per l'aggressione mortale della psichiatra pisana Barbara Capovani intervistata da Storie Italiane su Raiuno. "Vi voglio bene - ha aggiunto rivolgendosi ai figli della dottoressa uccisa da suo nipote - e vorrei conoscere questi ragazzi. Li vorrei vedere. E' un gesto forte quello che voglio fare, ma sto male". La donna vive a Torre del Lago dove è stato arrestato Seung. "Questo mio nipote doveva essere curato - prosegue - Non era mia sorella (la mamma di Seung, ndr) che poteva fare qualcosa, ma lo Stato. Qui qualcuno deve intervenire perché sono situazioni che stanno succedendo tutti i giorni, qui ammazzano come se niente fosse. Mia sorella ha fatto di tutto e di più per poterlo aiutare ma era il figlio che non voleva vedere mia sorella. Da quando il figlio non stava bene, si era chiusa in se stessa si era allontanata anche da me". Infine la zia ricorda di avere visto il nipote "circa 15 giorni fa: passava di qui, l'ho visto qui fuori". "Passava a prendere il treno - ha concluso - perché lui andava a Lucca, a Pisa, a Napoli, cioè lo lasciavano anche libero. Lo tenevano un periodo sotto controllo, poi lo lasciavano libero". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La Cina apre un'indagine sulle importazioni di carne di maiale dall'Ue

Francia, Bardella: l'Ucraina deve difendersi ma non invieremo i soldati francesi a combattere

Spagna, i festeggiamenti per i dieci anni di regno di Felipe IV