EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Casa esplosa in Lucchesia, morta anche la donna ricoverata

Il 15 aprile vicino a Lucca. Due le vittime, marito e moglie
Il 15 aprile vicino a Lucca. Due le vittime, marito e moglie
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - LUCCA, 24 APR - Non ce l'ha fatta Francesca Donatini, 71 anni, seconda vittima dell'esplosione che il 15 aprile ha distrutto la sua casa a Montecarlo, in provincia di Lucca, nella quale aveva perso la vita il marito Luciano Lazzerini. La donna era ricoverata all'ospedale Cisanello di Pisa, per le gravi ustioni che aveva riportato sul 70℅ del corpo in seguito allo scoppio. È morta oggi, dopo due settimane dal tragico crollo nel quale sono rimaste ferite altre cinque persone. Il 15 aprile scorso, intorno alle 11.30, il lato di una casa colonica in via traversa Marginone, è esplosa riducendosi in macerie. Luciano Lazzerini era morto sul colpo, mentre la moglie Francesca Donatini era stata estratta viva dopo quasi sette ore durante le quali era sempre rimasta in contatto con i soccorritori. Le gravissime ustioni riportate non le hanno però lasciato scampo. Ancora da chiarire le cause all'origine dell'esplosione. L'ipotesi su cui indaga la procura di Lucca è quella di una fuga di gas. Dalle prime testimonianze sarebbe emerso che da giorni, in quella zona, si sentiva odore di gas. Di recente era stato effettuato un intervento di manutenzione all'impianto Gpl utilizzato dall'intera struttura. Questa mattina è iniziato il sopralluogo del pool di periti formato dal consulente della procura, l'ingegner Francesco Marotta, nominato dal pm titolare del fascicolo Salvatore Giannino, e dai consulenti delle parti. Tra gli indagati ci sono il tecnico e il titolare della ditta che ha effettuato l'intervento di manutenzione. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Meloni: no ad armi Nato all'Ucraina contro la Russia, sì ad alleanza con Popolari di von der Leyen

Frana in Papua Nuova Guinea, si cercano superstiti: almeno 670 morti e duemila sepolti dalle macerie

Cosa sappiamo finora della morte di Angelo Onorato, marito dell'eurodeputata Francesca Donato