EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Uccisa nel Pavese, arrestato convivente

E' il 30enne ferito e ancora ricoverato al Policlinico S. Matteo
E' il 30enne ferito e ancora ricoverato al Policlinico S. Matteo
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - PAVIA, 21 APR - Svolta sull'indagine per l'omicidio di Anila Ruci, 38 anni, la badante albanese uccisa mercoledì con una coltellata alla gola nella sua abitazione a Scaldasole (Pavia). I carabinieri hanno arrestato Osman Bilyhu, 30 anni, albanese, che viveva con la vittima: attualmente è piantonato al Policlinico San Matteo di Pavia, dove è ricoverato da mercoledì sera perchè a sua volta ha riportato ferite da accoltellamento. L'uomo veniva presentato dalla vittima come suo fratello, ma in realtà pare che tra loro non ci fossero legami di parentela. Il provvedimento nei confronti del presunto assassino è scattato dopo l'interrogatorio avvenuto nella notte in ospedale. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Armenia, proteste contro il governo per i villaggi ceduti all'Azerbaigian

L'Europa che voglio: tecnologia e transizione digitale, cosa farei da europarlamentare

Turbolenza su un volo dal Qatar diretto in Irlanda: almeno 12 feriti