Rapine a studenti Politecnico, 2 arresti

Bande con decine di ragazzi li aggrediscono per pochi euro
Bande con decine di ragazzi li aggrediscono per pochi euro
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 21 APR - Due minorenni, classe 2007, accusati di rapina e aggressioni verso alcuni studenti in piazza Leonardo da Vinci, davanti al Politecnico di Milano, sono stati arrestati su ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del Tribunale per i Minorenni di Milano su richiesta della Procura della Repubblica presso il Tribunale minorile che ha coordinato le indagini della Polizia di Stato condotte dagli agenti del Commissariato Città Studi di Milano. Il provvedimento "ha permesso di ricostruire quanto accaduto la sera del 21 gennaio scorso nei pressi di Piazza Leonardo Da Vinci, quando un nutrito gruppo di giovanissimi, dopo aver accerchiato 5 studenti universitari, tentarono di rapinare del portafogli uno di loro, un 19enne italiano, aggredendo con pugni al volto un secondo compagno di studi intervenuto in sua difesa, il quale riportava una prognosi di 30 giorni". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ucraina, attacco russo a Dnipro: 8 morti, primo sì da Camera Usa per aiuti a Kiev, Israele e Taiwan

Svezia, il futuro del clima e dell'energia rinnovabile passa dalle turbine eoliche in legno

Medio Oriente, la comunità internazionale e il G7 chiedono moderazione a Israele e all'Iran